ALIA Anglostorie

È stata necessaria un’attesa più lunga – Davide nella presentazione spiega il come e il perché – ma alla fine c’è.
Una
prefazione e un’introduzione, sette racconti, centocinquanta pagine di
testo, cinque immagini originali realizzate per l’occasione per un’ALIA
anglostorica decisamente stimolante.
Gli autori presenti, a
cominciare da Ted Chiang, rappresentano più che degnamente l’arte della
narrazione fantastica nei paesi di lingua inglese.
A voi non resta che leggerli, preparandovi a una varietà di temi e linguaggi non troppo comune in un’antologia tradotta.
Ecco l’indice:

Che cosa ci si aspetta da noi di Ted Chiang

Il sentiero del Sole di Lillian Csernica

Lo spadaccino che non si chiamava Morte di Ellen Kushner

L’avventura dell’inquilino di Dorset Street di Michael Moorcock

Barbablu e il bisonte bianco, una storia di Rangergirl di Tim Pratt

Miss Carstairs e il Tritone di Delia Sherman

Corona di Karl Schroeder

A presto!
aliaanglostorie