la marcia di ALIA Italia

Notizie fresche da Vittorio Catani al quale ho inviato i primi due racconti giunti per ALIA Italia, «Secondo messaggio» di Mario Giorgi e «Il Minotauro» di Fabrio Lastrucci.

Questo il commento di Vittorio:

«…ho appena terminato di leggere i due racconti inviatimi. Secondo me, pur essendo storie apparentemente “semplici”, nel senso che ciascuna d’esse e’ basata su una “semplice” idea, esse riescono a sviluppare questa idea ciascuna in modo molto personale, anche complessa. Il racconto di Lastrucci lo interpreto come una allegoria del nostro terrore nascosto riguardante la complessità tecnologica del mondo, complessità di cui noi stessi “utenti” poco sappiamo; e che essa possa sprigionare forze incontrollabili e distruttive. Quello di Giorgi e’ piu’ sofisticato, vagamente borgesiano, calviniano (Italo), buzzatiano, chestertoniano e molto altro, e condotto con mano molto sicura.
Mi pare si tratti di due lavori pubblicabilissimi,
anzi di ottima fattura.

Avanti così, ora.

Annunci

One thought on “la marcia di ALIA Italia

  1. Wow! Sono grato e felice del commento del grande Vic. Ogni anno, Alia è una deliziosa sorpresa come lettore e una sfida “teribbile” come autore, vista l’illustre e ottima compagnia. Quest’anno è filata liscia, meno male! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...